Nelle varie comunicazioni della Regione è costante la litania: “se il Ministero della Salute non ci darà l’ok per i test sierologici inizieremo da soli, li abbiamo già comprati.”

Ed ancora: “I test sierologici non servono clinicamente, ma solo per statistica

La domanda sorge spontanea. Se il Ministero non dà il via libera ci sarà forse un motivo scientifico?

Secolo XIX ha reso noto, in un articolo del 20 aprile 2020, che negli Stati Uniti da qualche settimana il governo ha dato il via libera a test sierologici che si sono rivelati non attendibili e ora le autorità sanitarie accusano il governo di aver dato il via libera ai test con troppa superficialità senza il dovuto approfondimento. Infatti, pare che la Food and Drug Administration abbia permesso a circa 90 aziende, molte con sede in Cina, di vendere test senza alcun controllo governativo.

Alcuni li usano per diagnosticare la malattia, non rendendosi conto che in questo modo possono perdere le prime fasi dell’infezione. La maggior parte di quei test segnala erroneamente la presenza di anticorpi il che favorisce la falsa credenza che siano immuni. A questo punto le persone si sentono libere di circolare senza protezioni, rischiando nuovi contagi.

È importante capire che non si deve giocare con i test. Non è che se la giunta pensa che siano validi, improvvisamente spendere 100 euro a test sierologico diventa la soluzione al Covid.

Il Codacons inoltre ha denunciato gravi speculazioni sui prezzi di questi test sierologici da parte di cliniche private: “A fronte di un costo delle analisi che per i laboratori non supera i pochi euro, al cittadino che vuole sottoporsi all’ esame vengono richiesti prezzi tra i 130 e i 150 euro, ma si arriva anche a 600 euro se ci si rivolge a cliniche private.”

La foga elettorale della maggioranza non deve essere giocata sulla pelle dei liguri. Quindi iniziamo a fare le cose per bene, almeno una volta. Facciamo parlare chi sa le cose: i medici, i virologi, gli scienziati.
E che la propaganda faccia un passo indietro.

Per questo motivo ho presentato un Ordine del Giorno al Consiglio Regionale per chiarire la questione. Potete scaricare l’originale del mio Odg dal link sotto:

IRS SALVATORE_Sui costi e sull’attendibilità dei test sierologici.doc