Dopo l’ennesimo caso di truffa agli anziani nella nostra Liguria, il MoVimento 5 Stelle rinnova la propria solidarietà ma soprattutto vuole dare suggerimenti concreti a tutti i nostri genitori e nonni per proteggersi da ladri, approfittatori e disonesti. 

Il MoVimento 5 Stelle si è organizzato prontamente e ha richiesto la consulenza di esperti in sicurezza e personale delle forze dell’ordine e ha realizzato una lettera informativa con istruzioni semplici e chiare che aiuteranno i nostri anziani a proteggersi efficacemente e a vivere più tranquilli. 

Le lettere arriveranno direttamente nelle case di tutta la Liguria, nelle principali città, e forniremo tutte le informazioni possibili per aumentare la sicurezza degli anziani nelle loro case. 

La campagna “Proteggi anziani”

La lettera parte dai consigli necessari per difendersi quando si va a ritirare la pensione: uno dei momenti in cui gli anziani sono più esposti ad essere presi di mira e avvicinati dai delinquenti. Sono indicati anche suggerimenti per proteggersi da tutte quelle persone che dicendo di conoscere un figlio o un parente conquistano la buona fede e ingannano la persona in maniera disgustosa.

Protezione anche contro le telefonate di sedicenti agenti della luce e del gas, utilizzate con sfrontata furbizia per ottenere informazioni riservate. Peggio ancora, il classico rappresentante che bussa alla porta, capace con modi falsamente gentili di compiere vere e proprie rapine e raggiri, e in alcuni casi passare addirittura la violenza. 

Riteniamo che le truffe si prevengano soprattutto con l’informazione e la conoscenza. Le attività politiche e le iniziative devono essere sempre concrete e concentrate sul territorio: per questo, in questi giorni migliaia di lettere saranno inviate per dare supporto concreto e per aiutare le famiglie a proteggere gli anziani: che sono il pilastro delle nostre famiglie e della nostra società. Quanto di più prezioso abbiamo.