Cosa sono e come funzionano tre provvedimenti a sfondo sociale a tutela delle fasce più deboli dei cittadini italiani e per il rilancio dell’economia reale nel nostro paese: il Salario Minimo, il Reddito di Cittadinanza e Quota 100. Se ne parla sabato 6 luglio, alle 20.30, presso la Biblioteca Civica Lagorio in piazza De Amicis a Imperia.

I relatori dell’incontro pubblico voluto per informare la cittadinanza saranno:

Alice Salvatore, Capogruppo M5S Liguria

Daniele Pesco, portavoce M5S al Senato e Presidente Commissione Bilancio

“Tante cose sono state dette e scritte su due provvedimenti importanti come il Reddito di cittadinanza e Quota 100. Tante altre se ne stanno dicendo e se ne diranno ancora sull’introduzione di un Salario Minimo Orario. Molta disinformazione è stata promulgata da diversi media che hanno riportato dati fantasiosi e assolutamente privi di fondamento“, dichiarano i pentastellati Pesco e Salvatore.

“Per questo invitiamo tutti a partecipare all’evento di sabato, dove sarà possibile conoscere quali sono le modalità di accesso e i reali benefici dei provvedimenti varati dal Governo a tutela delle categorie dimenticate da anni da chi oggi si trincera nelle falsità per spostare l’attenzione dalla propria inedia politica”.

Provvedimenti non per nulla assistenzialistici, come vengono dipinti, ma totalmente a sfondo sociale con benefici legati a doveri civici, come in quasi tutti i paesi Europei”.

6 luglio 2019, dalle 20.30

Presso la Biblioteca Comunale Lagorio

piazza De Amicis 7 – Imperia

MoVimento 5 Stelle Senato

MoVimento 5 Stelle Liguria