Autonomie, Salvatore e Tosi: occasione storica che rischia di non essere applicata al meglio

Rischiamo di perdere un’occasione storica, non solo per quanto riguarda una maggior autonomia differenziata ma anche per quanto concerne il dialogo con tutte le parti sociali”.

Così il consigliere regionale Fabio Tosi a margine dell’incontro che si è tenuto oggi nella sede di Regione Liguria con la Giunta, i capigruppo del Consiglio regionale, i rappresentanti sindacali, le associazioni di categoria, le Camere di commercio e le Autorità portuali.

“Tempi molto, anzi troppo stretti per approfondire al meglio le materie inserite nella delibera di Giunta regionale: l’iter per la Liguria e il conseguente negoziato che ne scaturirà con il Governo andavano affrontati almeno 6 mesi fa“, ha aggiunto Tosi.

“Come abbiamo rilevato durante l’incontro, e come hanno giustamente osservato anche le parti sociali: due-tre settimane sono troppo poche per confrontarsi proficuamente. Inoltre, in questa occasione doveva partire il confronto, prima della stesura del testo, che dovrebbe infatti essere un punto d’arrivo. Ad ogni modo, parteciperemo propositivamente ai tavoli tematici e ci auguriamo di riuscire a sviluppare la parte economica, che al momento è totalmente deficitaria”, ha dichiarato a sua volta la capogruppo regionale Alice Salvatore.

MoVimento 5 Stelle Liguria